in NEWS
19. 10. 08

 

Il MISE ha nei giorni scorsi pubblicato il Decreto del 25 settembre 2019, che completa il quadro normativo di attuazione della misura del c.d. Voucher Manager per l’Innovazione, stabilendo le modalità e i termini per la presentazione delle domande e le procedure di concessione ed erogazione delle agevolazioni a favore delle PMI e delle reti d’impresa per l’acquisito di consulenze specialistiche in materia di processi di trasformazione tecnologica e digitale e di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali.

Attualmente, è in corso la fase di iscrizione - tramite registrazione sulla piattaforma online - all’elenco del MISE da parte di manager e società di consulenza in possesso dei requisiti richiesti (v. FAQ MISE), che si chiuderà venerdì 25 ottobre. RetImpresa Servizi Srl, la società di servizi di RetImpresa, si sta accreditando presso il MISE attraverso la procedura gestita da 4.Manager - l’Associazione costituita da Confindustria e Federmanager - e dedicata alle società di servizi interamente partecipate da Federazioni e Associazioni del sistema Confindustria, che soddisfino determinati requisiti (v. sito 4.Manager).

Terminata la fase di iscrizione, si aprirà l’iter di richiesta di accesso all’agevolazione da parte di imprese e reti, secondo le seguenti scadenze:

  1. dalle ore 10.00 del 31 ottobre 2019 sarà possibile verificare i requisiti di accesso attraverso la piattaforma online.

Per le reti-contratto (non dotate di soggettività giuridica) l’accesso alla procedura informatica avviene previa verifica dei poteri di firma in capo all’Organo comune, ovvero al legale rappresentante. Pertanto, sempre a partire dalle ore 10.00 del 31 ottobre 2019, la rete deve inviare una richiesta tramite PEC con nell’oggetto “Voucher per consulenza in innovazione – richiesta accreditamento alla procedura informatica” alla PEC This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it., corredata dei documenti e degli elementi utili a permettere l’identificazione dello stesso soggetto proponente, del suo rappresentante e dell’eventuale delegato alla presentazione della domanda di agevolazioni. (art. 4, co. 4 del Decreto 25 settembre). Nel caso di reti-soggetto (dotate di soggettività giuridica), è richiesta, inoltre, la registrazione della PEC nel Registro delle imprese, il cui accertamento è effettuato in modalità telematica dalla procedura informatica (art. 4, co. 6 del Decreto 25 settembre).

  1. dalle ore 10.00 del 7 novembre 2019 alle ore 17.00 del 26 novembre 2019 si potrà procedere con la compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni. Per le reti, v. Allegato 2 del Decreto 25 settembre.
  2. dalle ore 10.00 del 3 dicembre 2019 si potrà inviare la domanda di accesso alle agevolazioni.

Le agevolazioni sono concesse sulla base di una procedura a sportello per cui le domande sono ammesse alla fase istruttoria sulla base dell’ordine cronologico di presentazione. Nell’ambito della dotazione finanziaria stanziata (50 milioni di euro per gli anni 2019 e 2020), una quota pari al 25% è riservata alle micro e piccole imprese e alle reti d’impresa.

Per maggiori informazioni su misura, spese ammissibili e risorse stanziate, è possibile consultare la Sezione “Voucher per consulenza in innovazione” del sito MISE.

 

0
0
0
s2sdefault

Ultime Notizie

  • All
  • NEWS
  • Novità normative
Bando Aerospazio MISE - Finanziamenti per progetti di ricerca e sviluppoLanciato BEE NET - Progetto europeo per la costituzione di reti d'impresa europee per l'export