Grazie all'accordo sottoscritto da BEI e Banca Intesa San Paolo, presentato a Expo 2015 dallo stesso Ministro Martina, PMI, Mid- Cap, consorzi agricoli e reti d’impresa potranno contare su una linea di credito di 150 milioni di euro per finanziare progetti di investimento per tutte le filiere del sistema agroalimentare : dalle produzioni a monte agricole, forestali e della pesca alla produzione di prodotti alimentari.

In pratica Intesa Sanpaolo, a fronte di 150 milioni di euro di fondi BEI, erogherà tramite Mediocredito Italiano fino a 300 milioni di euro complessivi per progetti su tutto il territorio nazionale.

Potranno fruire del prestito le reti d’impresa che hanno almeno una delle imprese appartenenti ai settori interessati. Per maggiori informazioni vai sul sito:

http://www.group.intesasanpaolo.com/scriptIsir0/si09/contentData/view/content-ref?id=CNT-05-00000002654AF

 

0
0
0
s2sdefault