Nell'ambito delle iniziative di incoming in Italia di buyer della GDO provenienti dagli Stati Uniti, ICE Agenzia, in collaborazione con Confindustria e le Associazioni di Categoria delle merceologie coinvolte (Aimpes, Anfao, Assocalzaturifici, Cosmetica Italia, Confindustria Federorafi e Sistema Moda Italia), ha in programma l'organizzazione di una promozione di prodotti italiani con Saks Fifth Avenue (SFA) che riguarderà la moda donna, uomo, bambino, calzature, accessori in pelle, gioielleria, cosmetica ed occhialeria. 
L'opportunità è aperta anche alle imprese in rete e alla loro offerta aggregata.
Le aziende e le reti non fornitrici di SFA interessate a partecipare a questa importante iniziativa sono invitate a visionare il seguente link con i desiderata di SFA (n.b. i marchi indicati nel file sono a titolo puramente esemplificativo, i price point ) e, se riconoscono nei propri prodotti le caratteristiche indicate da SFA, possono fare domanda di partecipazione, entro e non oltre il 25 Luglio p.v., compilando il modulo al seguente link.

Nel contesto di tale iniziativa, Confindustria e ICE organizzano seminari formativi tecnici volti ad approfondire gli aspetti operativi legati alla promozione e vendita dei propri articoli negli Stati Uniti. La formazione è rivolta in via esclusiva alle imprese e reti produttive e/o commerciali operanti nel settore della moda ed è indirizzata alle seguenti figure aziendali: Titolari, Responsabili Marketing, Business Development Manager ed Export Manager. La partecipazione al modulo formativo, che si svolgerà nell'arco di una giornata a cura di docenti ed esperti della materia, è gratuita previa registrazione (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.) ad una delle giornate proposte: Napoli (26 Luglio), Roma (27 Luglio), Milano (28 Luglio). Click qui per il format degli incontri.

Read More
0
0
0
s2sdefault

Si chiama ICE Export Lab Sardegna il percorso formativo organizzato dall'ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione in collaborazione con la Regione Sardegna, destinato ad un massimo di 50 tra Pmi, consorzi, reti di impresa e Ati aventi sede operativa in Sardegna. Il corso formativo ha la durata complessiva di nove mesi con una fase di formazione in aula da svolgersi in una delle due sedi individuate di Cagliari e Sassari, seguita da una fase di affiancamento consulenziale in azienda, e infine, una terza fase costituita da un periodo di incubazione all’estero.

Read More
0
0
0
s2sdefault

Nell’ambito dei Master organizzati dall'ICE per la formazione dei Temporary Export Manager, l'ICE offre sia alle imprese che alle reti di impresa la possibilità di ospitare gratuitamente un Temporary Export Manager  per un periodo di stage.

La risorse elaborerà un progetto di sviluppo sui mercati esteri, basato sui Paesi e prodotti/servizi richiesti dall'azienda ospitante nell'ambito della realizzazione del programma di rete. Il piano di sviluppo sarà realizzato nel periodo febbraio-marzo 2016 con l’assistenza e l’orientamento di alcune società di sviluppo affari internazionali, scelte nell’ambito di un albo di società accreditate dal MISE.

Read More
0
0
0
s2sdefault

E’ disponibile sul sito web del MISE un Manuale utente a supporto della compilazione e dell’invio delle domande dei Voucher per l’internazionalizzazione destinati alle PMI e alle reti di impresa.

Obiettivo del manuale è quello di illustrare la procedura informatica per la compilazione online della domanda di accesso alle agevolazioni e per la presentazione della medesima.

Le istanze di accesso finalizzate e firmate digitalmente dovranno essere presentate esclusivamente online, attraverso la pagina https://exportvoucher.mise.gov.it, entro le ore 17.00 del 2 ottobre 2015.

(Vedi precedente news Retimpresa)

 

0
0
0
s2sdefault

A partire dal 1° settembre si apriranno i termini per avviare la procedura di presentazione delle domande di accesso ai voucher internazionalizzazione destinati alle PMI e alle reti di imprese che assumano Temporary Export Manager per almeno sei mesi. Si tratta di contributi a fondo perduto per i quali è stato stanziato un plafond totale di 19 milioni di euro con il DM Sviluppo Economico 15 maggio 2015 in Gazzetta Ufficiale dal 19 giugno.

Le domande, che vanno compilate in forma telematica via PEC con firma digitale, possono essere presentate fino al 2 ottobre 2015.

Per ulteriori informazioni, consultare la scheda informativa redatta dal MISE cliccando qui

RetImpresa è a disposizione per eventuale assistenza tecnica.

(Vedi precedente news RetImpresa)

 

0
0
0
s2sdefault