BANDI ATTIVI

Camera di Commercio di Foggia: finanziamenti per aggregazioni di imprese

Il bando  "ReteCapitanata 2014” pubblicato dalla Camera di Commercio di Foggia prevede l'erogazione di contributi a fondo perduto nei limiti del 50% delle spese ammissibili e comunque non superiori ad Euro 7.500 a favore di raggruppamenti di imprese.

vedi il dettaglio nella sezione bandi

 

Veneto-Sardegna: finanziamenti alle reti per il capitale umano nell’ICT, Edilizia e Agroalimentare

Nell’ambito degli interventi di cooperazione interregionale le regioni Veneto e Sardegna hanno pubblicato un avviso per il finanziamento di progetti di rafforzamento del capitale umano  presentati da organismi di formazione veneti con strutture della Sardegna a favore di aziende con sede nei due Territori nei settori  dell’ ICT e High Tech, Edilizia Ecosostenibile e Agroalimentare, aventi come tema trasversale quello dell’efficienza energetica.

Leggi tutto...

 

Torino 12 dicembre: terzo incontro tra RetImpresa-Confindustria e Regioni sulle Reti d'impresa

Prosegue a Torino la terza tappa del ciclo incontri dedicati alla promozione delle reti d'impresa, organizzata da Retimpresa-Confindustria, Conferenza delle Regioni  e Confindustria Piemonte.

Il focus  sarà questa volta rivolto all'area del Nord-Ovest (Piemonte, Liguria, Lombardia,Valle d'Aosta), dopo gli appuntamenti di Roma in Unindustria per il Centro Italia e Napoli  per il Sud.

Imprese, rappresentanti regionali  e delle associazioni di Confindustria del territorio si confronteranno sulle rispettive esperienze, per esplorare  vantaggi e opportunità del contratto di rete come strumento di crescita delle imprese e sviluppo dei territori e  orientare, in maniera coordinata e sinergica, la programmazione degli interventi di sostegno alle Reti e alle Aggregazioni tra imprese.

Scarica il programma dell'evento di Torino e iscriviti al link  indicato.

 

Nuovi Soci per RetImpresa

6 nuove reti sono entrate a far parte della squadra di RetImpresa. I nostri nuovi soci sono: RACEBO, ELI RETE ITALIA, RETE C.L.A.I., RISEE, VINITÀ ITALIA, UMANA IN RETE.

Oltre a queste reti, hanno aderito a RetImpresa anche FEDERCONFIDI (Federazione tra i consorzi di garanzia collettiva dei Fidi) e ASSOBIOMEDICA (federazione di Confindustria che rappresenta le imprese che forniscono alle strutture sanitarie italiane – pubbliche e private – dispositivi medici)


Se vuoi far parte di RetImpresa, scopri come associarti

 

L'Intervista

Rete PoEMA, simbolo di rinascita di un territorio

Intervista a Andrea Giorgio, AD di Tecnologica srl

a cura di Clio Giusti.

Qualche cenno sulla rete: da quante aziende è composta, cosa producono?

La rete PoEMA - Polo Europeo Microfusioni Aerospaziali -  unisce nove aziende di quattro regioni diverse. Ognuna possiede tecnologie e competenze specifiche nella lunga filiera per la realizzazione di palette per turbine aeronautiche, ovvero i grandi motori che equipaggiano gli aerei Boeing e Airbus, nonché i motori di navi e centrali elettriche. E' un settore industriale totalmente hi-tech (le palette creano energia nel cuore delle turbine facendo così volare gli aerei e sono sottoposte a condizioni di temperatura estreme - oltre 1500 gradi - e di pressione), con un’ alta "barriera all’ingresso" .  E' un settore che non conosce recessione: la domanda globale per nuovi aerei è in costante crescita, sopratutto nei mercati asiatici. Per l’Italia è fondamentale essere presente in un settore così rilevante a livello internazionale, e grazie a PoEMA tale presenza è ulteriormente rafforzata.

 

Che importanza riveste il distretto di Morra De Sanctis per la rete PoEMA?

Nel distretto, in provincia di Avellino, c’è la sede di EMA, Europea Microfusioni Aerospaziali che è diventata un’azienda leader a livello globale nella produzione di microfusi grazie ai costanti investimenti in impianti, ricerca e formazione del personale e conta oggi quasi 500 dipendenti.

La rete PoEMA, costituita nell'aprile scorso, consente di sviluppare sinergie fra imprese che lavorano in settori contigui, nella stessa filiera, ottimizzando la produttività, l'efficienza e l'efficacia degli investimenti in R&S. Le aziende di PoEMA investiranno nei prossimi anni oltre 40 milioni di euro in impianti e attrezzature, nonché in attività di R&S. Le aziende dislocheranno le unità produttive a Morra de Sanctis, nei pressi dello stabilimento di EMA. Lavorando a stretto contatto, in sinergia, riducendo così costi e tempi di produzione, aumentando la qualità e ottimizzando l'utilizzo delle risorse, con il risultato che l'intero ciclo di lavoro avviene in Italia,  più specificatamente in Campania.

Leggi tutto...